Home page Modulo di iscrizione
Comunicazioni
contributi associativi 2021
Assistenza Specialistica Ambulatoriale
Assistenza Ospedaliera, Domiciliare, Infermieristica
Contatti
Assemblea dei Soci 2020
Le assistenze del Consorzio Mutue
I ricoveri del Consorzio Mutue
Statuto 2019
Regolamento 2017
Tariffario FASI

L'Assemblea di bilancio al tempo del Covid, nel segno dell'ottimismo

Leggi il discorso del Presidente all'Assemblea dei Soci 2020
Il rettore Professore Gian Carlo Avanzi, direttore della struttura dell'Ospedale di Novara: "Consentirà ai pazienti di essere sottoposti a pacemaker temporaneo"

Ottantamila persone l'anno, oltre un milione e mezzo di prestazioni: sono i numeri del Pronto Soccorso dell’Azienda Ospedaliera-Universitaria Maggiore di Novara. Una mole di lavoro svolta da medici e operatori sanitari ad alta professionalità che dal 23 dicembre 2019 dispongono di un nuovo defibrillatore di ultima generazione, strumento necessario e indispensabile, donato dal Consorzio Mutue di Novara, presieduto dall'ingegner Giuseppe Rosso. Il Pronto Soccorso (struttura di medicina e chirurgia d'urgenza) è diretto dal professor Gian Carlo Avanzi, rettore dell'Upo (Università del Piemonte orientale): "Per noi - ha dichiarato durante la conferenza stampa e la cerimonia di consegna - si tratta di uno strumento adatto agli operatori specializzati nella rianimazione avanzata. Questo defibrillatore consente ai pazienti con problemi di ritmo di essere sottoposti a pacemaker temporaneo". Mario Minola, direttore generale dell'Azienda ospedaliera: "Ancora una volta il Consorzio Mutue si dimostra vicino al nostro ospedale con fatti concreti. Il defibrillatore è arrivato l'antivigilia di Natale e la donazione rappresenta un gesto molto significativo". Questo del Consorzio Mutue, istituzione con 11 mila soci, non è un atto isolato a favore dell'Ospedale di Novara, come ricorda il presidente Giuseppe Rosso: "La donazione rientra nello spirito di una Società di Mutuo Soccorso come la nostra. Siamo sempre stati sensibili alle problematiche socio-assistenziali, non solo garantendo ai soci valide e gradite coperture sanitarie, ma anche finanziando importanti iniziative. Qualche anno fa abbiamo ceduto in comodato d'uso gratuito un ecografo per il Pronto Soccorso dell'Ospedale di Novara ed elargito un cospicuo contributo per la realizzazione della sala operatoria ibrida della Neurochirurgia. Naturalmente non ci fermeremo qui, siamo disposti a valutare altre richieste".

 - Leggi l'articolo su La Stampa di Novara
 - Leggi l'articolo su Novara24News
COMUNICAZIONI IMPORTANTI
Contributi associativi 2021 - 18%
lunedì 28 dicembre 2020
Questa è la riduzione rispetto ai Contributi associativi 2021, che il Consiglio ha deliberato per compensare i propri Soci dai disagi e dalle difficoltà (esami rinviati, ricoveri negati, etc) subiti per effetto del lungo lockdown. Per determinare tale adeguamento si è tenuto conto dell'andamento del rapporto tra i contributi incassati e i rimborsi erogati per ogni singola prestazione, con la conseguenza di riduzioni differenziate che mediamente si attesta sul 18%. Questi nuovi contributi saranno applicati, per motivi precauzionali, anche ai nuovi associati.
Orario di ufficio ridotto per emergenza COVID-19
domenica 27 dicembre 2020
Si informano i gentili Soci che, a causa dell'emergenza COVID-19, l'orario di ufficio del Consorzio Mutue di Novara continua a rimanere ridotto fino a nuova comunicazione.

Il nuovo orario ridotto è dalle ore 9.00 alle ore 12.00
Ricoveri e assistenza completa e parziale
domenica 27 dicembre 2020
In caso di intervento di cataratta il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di aumentare il rimborso massimo in € 2.500,00.
Assistenza specialistica ambulatoriale completa e ridotta
domenica 27 dicembre 2020
Contributo per infertilità
Avendo riscontrato le ingenti spese sostenute dai Soci per gli esami e le indagini diagnostiche per la sterilità è stato elevato il contributo da € 300,00 a € 500,00 all'anno per l'Assistenza Specialistica Ambulatoriale Completa e da € 150,00 a € 300,00 all'anno per l'Assistenza Specialistica Ambulatoriale Ridotta.
Infiltrazioni
Fermo restando il massimale annuo di € 200,00 per l'Assistenza Specialistica Ambulatoriale Completa e di € 150,00 per l'Assistenza Specialistica Ambulatoriale Ridotta l'importo delle infiltrazioni è elevato a € 40,00 per seduta, in precedenza il rimborso della prestazione era di € 20,00. Inoltre si inserisce nel Nomenclatore Tariffario la prestazione di "infiltrazioni di fattori di crescita" come previsto dal tariffario FASI per un importo fisso di € 200,00 (max tre sedute all'anno) comprensivo di materiali, medicinali e apparecchiature per l'Assistenza Specialistica Ambulatoriale Completa e di € 100,00 per l'Assistenza Specialistica Ambulatoriale Ridotta.
CONVENZIONE CON RSA "PARCO DEL WELFARE"
martedì 1 gennaio 2019
E' stato rinnovato l'accordo con la Nuova Assistenza ONLUS che gestisce la RSA "Parco del Welfare", con il quale è riservato un posto letto ad uso esclusivo dei soci del Consorzio Mutue per ricovero di sollievo per un massimo di 30 giorni. E' inoltre previsto lo sconto del 10% applicato ai primi 30 giorni di ricovero.
Il Professor Avanzi nuovo rettore dell'UPO
venerdì 4 gennaio 2019
Il Professor Gian Carlo Avanzi, da anni collaboratore Scientifico del Consorzio Mutue di Novara è stato, in data 26 ottobre 2018, nominato nuovo Rettore dell'Università degli Studi del Piemonte Orientale. Medico primario, specialista in Medicina Traslazionale, subentra a Cesare Emanuel, Professore Ordinario di "Organizzazione e Pianificazione del Territorio" presso la Facoltà di Economia, che è stato Rettore dal 2012.

Al Professor Avanzi, esprimiamo tutta la stima e la riconoscenza del Consorzio e gli auguri di proficua attività in ambito universitario.
SEZIONE PRIVACY AGGIORNATA
mercoledì 7 agosto 2019
La pagina relativa alla Privacy è stata aggiornata. E' scaricabile un documento PDF relativo alla figura del DPO (Responsabile della protezione dei dati)
MODIFICHE E AGGIORNAMENTI 2020
mercoledì 1 gennaio 2020
Il Consiglio di Amministrazione, in considerazione dell'andamento positivo della gestione 2019, in sede di approvazione del bilancio preventivo, ha deciso di mantenere invariati i contributi associativi per l'anno 2020.
Ha inoltre deliberato alcuni significativi miglioramenti dei rimborsi per spese sostenute in caso di Ricoveri di Medicina, Chirurgia Generale e Alta Chirurgia Specialistica, elevando il minimo rimborsabile dal 70 al 75%.
In caso di ricovero per il parto cesareo senza complicazioni, il rimborso massimo è fissato in € 8.000,00.
E' stato inoltre stabilito in € 75.000,00 l'importo massimo riferito a tutte le assistenze alle quali il Socio è iscritto, fermi restando i massimali annui previsti per i ricoveri (€ 50.000,00) e per l'Assistenza Specialistica Ambulatoriale (€ 2.500,00).
  Home   |   Tesi di laurea  |   Il consorzio   |   Lo statuto   |   Regolamento   |   Assistenze   |   Iscrizione   |   Privacy   |   Informativa cookies
Copyright © 2021 Consorzio Mutue Novara
www.consorziomutue.it- info@consorziomutue.novara.it
Realizzazione DGW